Informativa sull'uso dei cookie

 Ylenia Caioli

Studios e appartamenti a Londra, Parigi e Atene: alternativa a hotel e B&B

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

earls court studio e appartamenti

Se durante un viaggio ho la possibilità di scegliere tra studios e appartamenti invece che hotel e B&B, di solito tendo a farlo: non solo perchè i primi offrono maggiori comodità ma anche perchè, se la permanenza in uno stesso luogo è dai 3 giorni in avanti, consentono anche di risparmiare sui pasti.

Non sempre però è facile trovare buone sistemazioni di questo tipo e dove il rapporto qualità/prezzo sia conveniente: ecco perchè ho pensato di rimettere insieme alcuni riferimenti di studios e appartamenti dove ho avuto occasione di soggiornare e dove mi sono trovata bene!

LONDRA

L’ultima volta che sono stata a Londra vi sono rimasta per 4 giorni per lavoro/piacere: ho pensato quindi fosse una buona occasione per scartare hotel e B&B (già testati nei precedenti viaggi) e provare un appartamento: basta una veloce ricerca su internet per capire che sono davvero tante le realtà che affittano appartamenti in questa città, il problema per me era trovare qualcosa di non troppo costoso!

Così ho provato a cambiare tipo di ricerca e invece di “appartamento” (apartament) ho cercato “studio”: lo studio infatti è un monolocale che concentra tutti i servizi in pochi metri quadri (cucina, camera da letto e bagno) e questo consente spesso di avere prezzi più accessibili.

Non so se sia stata fortunata ma dopo una breve ricerca ho trovato la sistemazione che pareva perfetta: gli Earls Court Studios a Earls Cour, deliziosa e tranquilla zona residenziale, non lontana dal cuore di Londra, e fornita di negozi e supermarket.

studio a earls court

Gli Earls Court Studios di Londra sono una palazzina su tre piani in Eardley Crescent, a 5 minuti a piedi dalla stazione della metropolitana di Earls Court: lo stabile ha una  reception all’ingresso e una serie di monolocali (studio appunto) su tutti e tre i piani.

Il mio studio era al secondo piano, con vista sulla strada: molto piccolo ma perfetto per una persona, confortevole e soprattutto pulito! Aveva una cucina con fornelli elettrici, forno, microonde e bollitore, oltre a qualche piatto e posata e a qualche pentola..non molte ma per me sono state più che sufficienti!

Il bagno, piccolo ma fornito di tutto, aveva la doccia: qui ho trovato dosatori di shampoo e bagnoschiuma mentre da uno uno dei cassetti della cucina è saltato fuori anche un phone!

Nel costo del soggiorno (€300 per 4 giorni) era compresa anche la biancheria, ovvero asciugamani e lenzuola.

bagno earls court studio

L’unico problema che ho avuto è stata nella comunicazione con i gestori: non certo per disponibilità ma perchè era facile trovare qualcuno alla reception durante la giornata; ho però ovviato al problema usando email..a quelle le risposte sono sempre arrivata nel giro di poco tempo!

Gli Earls Court Studios hanno un vecchissimo sito internet ma sono presenti anche su diversi portali (io li ho trovati su Booking); in alternativa si può scrivere e direttamente al gestore, Damir, all’indirizzo bookings@earlscourtstudios.com, e chiedere disponibilità e costi (occorre però scrivere in inglese).

PARIGI

Nel mio ultimo viaggio a Parigi, due anni fa, avevo scelto invece un appartamento vicino a Montmartre, trovato grazie ad una ricerca sul portale di Homelidays.

salotto appartamento parigi

L’appartamento apparteneva a Genevieve, una simpatica e molto disponibile signora francese, e si trovava in un condominio a Clignancourt, in rue Ferdinand Flocon, in una zona piena di supermarket, caffè e negozi e ben servita da due fermate della metro.

Era composto da tre stanze: cucina (con fornelli elettrici), salottino con piccolo tavolo e camera matrimoniale; unico neo era il bagno, davvero minuscolo, uno dei più piccoli che abbia mai visto in vita mia!

camera da letto appartamento parigi

Qui ho soggiornato per 10 giorni con il mio fidanzato al costo di €540 e devo dire che non abbiamo avuto problemi (se si esclude uno stupido scherzo/errore? quando qualcuno ha chiuso il nostro rubinetto dell’acqua corrente..problema comunque risolto da un ragazzo che lavorava nella palazzina!)!

Non so se sia più possibile affittare questo appartamento perchè non sono riuscita più a trovarlo sul portale ma a Parigi le offerte di appartamenti non mancano e sono davvero per ogni tasca!

SANTORINI

Durante i miei viaggi in Grecia invece ho avuto occasione di provare sia studios che appartamenti: i primi sono molto diffusi soprattutto nelle isole, come Santorini!

appartamento ad Oia

Qui ho avuto modo di trascorrere una settimana, una decina di anni fa, con un’amica ai Lauda Apartaments: si tratta di un complesso di più appartamenti situato nei pressi del centro di Oia!

In realtà il nostro alloggio era una via di mezzo tra un appartamento e uno studio ma molto caratteristico..la classica casa bianca delle isole greche, a picco sulla Caldera!

lauda apartament

L’appartamento era perfetto per due persone e molto funzionale: la cosa più bella era il terrazzino privato che avevamo sul tetto, da dove si dominava tutta la Caldera!

terrazza appartamento Oia

Da una ricerca fatta su internet ho visto che i Lauda Apartament esistono ancora oggi: all’epoca il costo non era affatto proibitivo ma è possibile che in questi anni i prezzi siano un po’ saliti, a giudicare dalla piscina che ho notato in alcune foto più recenti e che durante il mio viaggio nel 2003 non c’era!

ATENE

Nell’ultimo viaggio ad Atene, due anni fa, sono riuscita invece a trovare un delizioso appartamento nei pressi del Licabetto, in οδον Αθηνογενους, grazie ad una ricerca su Airbnb.

camera da letto ad atene

Si trattava di un appartamento di 3 stanze, con cucina (fornelli elettrici), salotto con tavolino per i pasti e camera da letto; il bagno era ampio, dotato di doccia e aveva anche una utilissima lavatrice!

cucina appartamento ad atene

Inoltre la zona intorno all’appartamento era fornita di supermarket e negozi vari, oltre che di tantissimi cafe e ristoranti, mentre la fermata della metro si trovava a cinque minuti a piedi!

Devo dire che questo è stato forse uno degli appartamenti più belli e ben forniti che abbia avuto modo di vedere nei miei viaggi; inoltre il proprietario, Eddie, si è dimostrata una persona davvero gentile e disponibile con tutti: per 9 notti abbiamo speso €258 ma ne valeva molto di più!

Se anche voi avete avuto occasione di trovare studios e appartamenti nei quali vi siete trovati bene e che consigliereste per il rapporto qualità/prezzo, vi invito a condividere la vostra esperienze: potrebbero risultare utili a futuri viaggiatori!

(182 views)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *