Privacy Policy

LA PRIVACY POLICY DI REPORTER IN VIAGGIO

PREMESSA
In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.

Si tratta di un’informativa che è resa anche ai sensi dell’art. 13 del d.lg. n. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” a coloro che interagiscono con i servizi web del sito di Reporter in Viaggio, per la protezione dei dati personali, accessibili per via telematica sul  sito ufficiale dell’Autorità Garante per la Privacy.

L’informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall’art. 29 della direttiva n. 95/46/CE, hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento. Infine, la normativa è in linea con l’entrata in vigore del GDPR, General Data Protection Regulation 16/679.

IL “TITOLARE” DEL TRATTAMENTO
A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

Il “titolare” del loro trattamento è il sito di Reporter in Viaggio, di proprietà di Ylenia Caioli.

Eventuali comunicazioni in merito ai propri dati personali possono essere inviate all’indirizzo email info@reporterinviaggio.it

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI
I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito sono curati solo da personale tecnico. Tali dati possono essere visionati dalle società che gestiscono i servizi che permettono il funzionamento del sito internet, in particolare Aruba spa e Kpnqwest.

I dati connessi al servizio di Feedrss vengono trattati dalla società che gestisce il servizio di Feedburner, ovvero Google.
L’iscrizione al servizio di feedrss è volontaria e la privacy policy relativa è indicata nel sito di Google

TIPI DI DATI TRATTATI
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Questi dati sono temporanei e vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

Come indicato nella propria Cookie Policy, Reporter in Viaggio utilizza lo strumento Google Analytics per la profilazione dei dati degli utenti che navigano nel sito internet: tali dati vengono gestiti in forma anonima e aggregata. I riferimenti alla normativa privacy di GA e alle normative degli altri servizi che prevedono l’utilizzo di cookies sono indicate nella cookies policy.

FACOLTA’ DI CONFERIMENTO DEI DATI
A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i propri dati personali, attraverso l’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito o la compilazione di form per rilasciare commenti.

In tale caso i dati richiesti sono : nome; cognome e indirizzo email.

Inserendo i dati e premendo il bottone “Invia”, l’utente dichiara di aver letto la policy privacy e di acconsentire al trattamento dei dati personali.

Il mancato conferimento dei dati può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

MODALITA’ DEL TRATTAMENTO DATI
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (articolo 7 del Codice in materia di protezione dei dati personali).

Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

Le richieste vanno rivolte via e-mail, all’indirizzo: info@reporterinviaggio.it

Questa pagina è visibile, mediante link in calce in tutte le pagine del Sito ai sensi dell’art. 122 secondo comma del D.lgs. 196/2003 e a seguito delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.126 del 3 giugno 2014 e relativo registro dei provvedimenti n.229 dell’8 maggio 2014.